Tour in Giordania Escursioni ed Esperienze

tour in giordania

 

Abbiamo inserito delle escursioni facoltative mirate all’approfondimento dei temi tipici del viaggio in Giordania. Il Regno Hashemita è di dimensioni contenibili nel programma di 8 giorni. Se riusciamo però ad inserirci qualche esperienza di vicinanza alla vita reale di tutti i giorni, alle tradizioni, il patrimonio del viaggio si completa. Sotto vi raccontiamo qualcosa relativamente alle escursioni facoltative e trovate anche i dettagli tecnici nella tabella.

I PRANZI IN CASA DI FAMIGLIA GIORDANA sono tuttora autentici.
Siamo attesi in casa da famiglie spontaneamente ospitali ma al contempo semplici e un poco riservate.
L’accoglienza è solitamente calorosa, sono orgogliosi e coscienti di vantare una bella antica tradizione casalinga e culinaria. Sono mediterranei e l’olio di oliva è un elemento indispensabile ma anche beduini con una cucina necessaria alla vita nel semi-deserto fatta di pastorizia. Ovviamente si ha l’occasione di vedere il menù e lo stile di tavola ove vengono portati in contemporanea una decina di vassoi pieni di cibi e di interagire con la quotidianità della vita di famiglia.

LE LEZIONI DI CUCINA TIPICA sono veramente interessanti. Non si tratta solo di imparare a cucinare mediorientale ma vale la pena vedere la manualità, gli ingredienti, i segreti di impasti e tempi di cottura, profumi, sapori, usi delle spezie e tutto quanto accade nella trasformazione di ingredienti semplici in capolavori di sapore. Imparare a fare l’Humus sarà molto semplice e casa lo preparerete in 15minuti.
Come sapete si tratta di una delle cucine più rinomate del mondo con ristoranti stellati nelle grandi capitali occidentali. Si tratta della zona Giordania-Libano-Siria-Palestina.
L’elenco delle ricette sarebbe interminabile risultato della continua creativa combinazione di cereali, legumi, ulivo, orti, frutti, carni lavorate, latticini. Allo stesso tempo al centro geografico della via verso l’India terra di spezie, di sapori piccanti, floreali (gelsomino, acqua di rose, fior d'arancio) datteri, mandorle, pistacchi, che fanno parte sia di piatti salati che dei notevoli dolci.
Il Mansaf è il piatto nazionale della Giordania. Agnello arrosto ripieno di riso, cipolle tritate, uvetta, noci, cotto in yogurt secco (jameed) servito con riso arabo. Le posate non sono etichetta quando si mangia il Mansaf, meglio mangiare con le mani. Aiutatevi con il pane per appallottolare il riso e l'agnello, fate la pallina compatta di cibo nella mano e i giordani saranno felici del vostro modo di apprezzarli. Usate una sola mano.

AL SALT + PRANZO TIPICO (durata 5 ore)
Al Salt si trova ad ovest di Amman 30km ed era la capitale dei giordani prima della fondazione di Amman. È sulla strada tra Amman e Gerusalemme. La città fu costruita in posizione collinare, con le pietre gialle locali. Al Salt è un modello di cittadina in Giordania esempio di armonia sociale, religiosa e architettonica. In Al-Salt le persone di tutte le fedi e culture vivono in pace. Si tratta di un tour a piedi di 2 ore per visitare le chiese/case locali giordane. Durante il tour si godono varie esperienze come pregare nella chiesa ortodossa AL-khader, uno dei santuari più antichi e più sacri in Giordania, risalente al 1682 e utilizzato da musulmani e cristiani, sentire l'atmosfera tradizionale di un luogo di ritrovo per i familiari visitando Madafat Al khalili. (Pranzo in famiglia locale) La vista della città dal ci permetterà di scoprire la pianificazione della vecchia città islamica dove moschee e chiese si sono riunite in un unico luogo e una a fianco all'altra. Il tour include passeggiare per Al-Hammam Street. Si tratta di una strada stretta con diversi negozi tradizionali su entrambi i lati come il negozio Sweet (Knafeh), Qattaif (dolce), il negozio Attar, il negozio di caramelle e noci, verdura, il tabaccaio, il calzolaio, profumeria, barbiere che ha ancora vecchi strumenti da barba.

PETRA BY NIGHT (durata 2 ore, lunedì/mercoledì/giovedì)
Consiglio: una torcia e scarpe solide in quanto si cammina al semi-buio.

Dopo avere visitato Petra tutta la giornata rimane comunque una certa nostalgia della sua potenza estetica. Dopo cena circa alle 21 si cammina per 40 minuti nel siq, di notte per tornare davanti al Tesoro ove vengono allestite candele e si tiene un concerto di musica dolce. L’illuminazione tenue permette di godersi il monumento di Petra con calma. Fa abbastanza freddo rispetto alle temperature del giorno.

JEEP TOUR BY NIGHT NEL WADI RUM
Tutti conoscono l’estetica dei cieli notturni dei deserti.

CAMMELLATA NEL DESERTO DEL WADI RUM
Escursione della durata di un’ora a dorso di cammello, accompagnati da una nostra guida Beduina.
Non è scomoda, le selle sono state attrezzate in modo vivibile e specialmente all’alba si tratta di escursione di molto valore.

BETANIA + MA’IN (giornata intera)
Betania è quel luogo che la maggior parte di noi ha sentito echeggiare nei rituali cattolici, dove si ritiene si trovi la grotta in cui visse Giovanni Battista e fu battezzato Gesù di Nazareth. La chiesa incorpora l’antro in cui è posta la fonte battesimale usata da Giovanni. Betania al di là del Giordano già menzionata nella Bibbia, oltre ad essere un sito mitico-religioso, archeologicamente vanta innumerevoli scoperte, vasi, monete e resti architettonici di un monastero bizantino risalenti al V secolo. Al termine della visita a Betania ci dirigeremo verso Ma’in, naturalisticamente bel sito termale con acque sorgenti dalle proprietà terapeutiche usate fin dall’antichità. Vi si trova una grande cascata, situata a 264 metri sotto il livello del mare, che forma un’oasi, alimentata dalle acque della stagione invernale provenienti dagli altipiani della Giordania. Sono presenti oltre 100 sorgenti di acqua vulcanica fino a temperature superiori ai 60°C e attraversa l’intera valle, prima di gettarsi nel fiume Zarqa.

-Solo CASCATE TERMALI DI MA’IN (durata 5 ore)
-Solo BETANIA (durata 4 ore)

UMM QAIS (durata 6 ore)
Si tratta di un altro sito archeo della Giordania di notevole valore anche se non all’altezza di Jerash. L’antica città di Gadara, conosciuta anche come Antiochia, oggi rinominata Umm Qais. E’ stata un importante centro culturale, ospitando tra le sue mura scrittori e poeti dell’epoca Classica, tra cui Teodoro di Gadara, autore di numerosi testi e fondatore della scuola retorica a Roma. Umm Qais è felicemente ubicata a 380 metri sul livello del mare su una collina che domina la Valle del Giordano e il Mare di Galilea, offrendo il panorama sui confini con la Siria e Israele. Numerosi sono i resti archeologici di epoca romana, tra cui colonnati e rovine di due teatri.

I TRE CASTELLI DEL DESERTO (4 ore circa)
Verso est, Deserto Orientale: il castello di Qasr al-Kharaneh e il castello di Qusayr Amra, costruiti dai califfi della dinastia Omayyadi e il castello del Walid (Qasr al-Azraq), risalente all’epoca romana e utilizzato come avamposto militare per il controllo della provincia araba appena conquistata.

ESCURSIONE IN BARCA SUL MAR ROSSO: SNORKELING & BARBECUE (durata 4 ore)
Escursione in barca della durata di mezza giornata. Chi vuole avrà la possibilità di fare snorkeling nelle acque del Mar Rosso, sulla barriera corallina ricca di biodiversità. Per pranzo, barbecue a bordo della barca.


Scarica il listino delle Escursioni ed Esperienze possibili

 

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 20.000€ i.v.

Privacy Policy
© 2015 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti

Seguici sui Social

Un progetto Kuna Web Agency - credits