Kazakistan e Kirghizistan

Il tour giorno per giorno

Volo di andata

D01: VOLI ITALIA - KAZAKISTAN
Volo dall’Italia per Almatty ( Kazakistan ) che vi possiamo quotare noi.

 

KazKirg 01.jpg

D02: Almaty (Kazakistan)
Arriviamo in mattinata ad Almaty dove incontriamo la nostra guida e partiamo verso il centro città per visitare la Piazza della Repubblica ed il Monumento dell'Indipendenza. Facciamo una passeggiata attraverso il centro storico,poi andiamo a visitare la Cattedrale di Zenkov (monumento di culto dei cristiani in Kazakistan).

 

KazKirg 02.jpg

 D03 :Almaty - Tamgaly-Tas - Almaty (250 km) (Kazakistan)
Partiamo verso ovest per visitare Tambaly (circa 4/5 ore di auto) Sito archeologico che si trova a circa 170 chilometri a nordovest di Almaty. Noto per le sue incisioni rupestri, la maggior parte dei petroglifi si trova nel canyon principale ma alcuni di essi sono stati incisi anche nelle vallate secondarie. Le incisioni rupestri di Tamgaly risalgono per la maggior parte all'età del bronzo; Alcune di esse sono però state ricoperte da incisioni più tarde, di epoca medievale o successiva.

 

 

KazKirg 05.jpg

D04: Almaty - Basshi (260 km; 5-6 ore di guida incluse escursioni) (Kazakistan)
Parco Nazionale di Altyn-Emel per assistere all’insolito fenomeno delle dune che cantano, durante il tragitto passiamo da Kapchigay. Arriviamo a Bes Shatyr. La necropoli di Bes-Shatyr era il luogo sacro per gli antichi Sax che abitavano queste zone nel I millennio aC, nel territorio del Kazakistan. Qui si possono vedere 18 monti di sepoltura reale con un diametro che parte da 8 a 70 metri con un' altezza da 2 a 20 metri. A ovest dalle tombe di sepoltura c'è una catena di 45 recinzioni di pietra che vanno da nord a sud, queste raffigurano immagini scolpite di animali.

 

KazKirg 03.jpg

D05: Basshi (Kazakistan)
Continuiamo la nostra escursione nel parco nazionale di Altyn Emel. Andiamo nel parco e visitare la "Dune del canto" ,un monumento paesaggistico di 150 metri di altezza ,situata tra due catene montuose rocciose, è veramente spettacolare vederla!. Esistono poche di queste dune di sabbia solitaria al mondo.Dopo facciamo visita alle Aktau Chalk Mountains,dove la natura ha creato alcune tra le gole più belle da vedere, composte da strati di rocce multicolore.

 

KazKirg 06.jpg

D06: Basshi - Charyn - Karakol (450 km, 8 ore di guida) (Kazakistan)
Partenza per il Canyon di Charyn, Il Canyon è stato descritto come il piccolo fratello del Grand Canyon. L'erosione fatta dal fiume Charyn ha creato un paesaggio drammatico e impressionante.Il Canyon stesso è lungo circa 150 km ed in alcuni punti raggiunge i 300 metri di profondità.
Una zona di particolare interesse, è una zona di 2 km denominata Valle dei Castelli, a causa dei pilastri e delle formazioni rocciose che formano imponenti strutture che sembrano quasi costruite dall’ uomo.

 

KazKirg 16.jpg

D07: Karakol (Kirghizstan)
Colazione e poi tutto il giorno a Karakol. Facciamo un giro in città dove visitiamo la Chiesa Russa Ortodossa e la Moschea in stile Dungan. Trasferimento successivo è nella Gola di Aksu per una leggera passeggiata al tramonto.Al nostro rientro,cena tradizionale con famiglia Uighur.

 

KazKirg 09.jpg

D08: Karakol - Jety-Oguz - Bokonbaevo - Kochkor (280 km, 4-5 ore in auto) (Kirghizstan)
Andiamo alla gola di Jety Oguz. Successivamente trasferimento a Kochkor lungo la sponda meridionale del lago Issyk-Kul, secondo lago montano più grande al mondo, al dislivello di 1607 metri sopra il livello del mare. Sulla strada facciamo una sosta nel villaggio di Bokonbaevo per vedere l’antica tradizione di caccia con l'aquila.

 

KazKirg 10.jpg

D09: Kochkor - Son-Kul (120 km, 4 ore di guida) (Kirghizstan)
Colazione e trasferimento a Son-Kul, uno dei laghi più alti del Kirghizistan, l'altitudine è di 3016 metri sopra il livello del mare.Il lago è un luogo popolare tra le persone locali che vengono qui ogni estate con le loro famiglie ed il loro bestiame. Possiamo fare una passeggiata sul lago, visitare le yurts con dei veri nomadi, possiamo assaggiare il latte tradizionale Kirghizi chiamato Kymyz, fatto di latte fermentato. All'arrivo cena e pernottamento nella tradizionale yurta (abitazione nomade fatta di legno e feltro).

  

KazKirg 11.jpg

D10: Son-Kul - Bishkek (400 km, 6 ore di guida) (Kirghizstan)
Colazione nella yurt e partenza per Bishkek attraverso il passo di Kalmak Ashu. Durante il tragitto facciamo visita a Burana Tower. Oltre alla torre vedremo le rovine dell’ antica città chiamata Balasagyn. La città situata sulla Via della seta ed era caratterizzata da un mix di religioni, tradizioni e linguaggi culturali). Prova di questo può essere trovato in numerosi reperti archeologici conservati nel museo locale.

 

KazKirg 13.jpg

D11: Bishkek (Kirghizstan)
Visita della città ed il bazar di Osh,vivace e pittoresco bazar dove si può trovare di tutto.Visita alla chiesa ortodossa russa.Nel pomeriggio possiamo visitare il Parco Nazionale Ala Archa. Nel parco ci sono più di 20 ghiacciai e circa 50 picchi innevati di montagna sono visibili .Qui si trovano due fiumi minori, l'Adygene e l'Ak-Sai,che provengono dalle acque di fusione dei ghiacciai.Un piccolo serbatoio sul fiume Kargay-Bulak è stato costruito per studiare la trota Amu Darya. Altri animali selvatici include il rarissimo leopardo delle nevi visibili sui prati alpini e nevati sopra 2.500 m di altitudine, dove vivono anche capre selvatiche, caprioli e marmotte.

 

Volo di ritorno

D12: Bishkek (Kirghizstan)
In base agli operativi di volo verremo accompagnati in aeroporto per il rientro in Italia

 

Quota individuale di partecipazione 1.880€ (base 8/10 persone)
Quota individuale di partecipazione 2.080€ (base 4/7 persone)

LA QUOTA COMPRENDE:

- Trasporto per tutte le escursioni e trasferimenti in base al programma
- Mercedes Sprinter con 17 posti e minivan per i bagagli
- Guida di lingua inglese
- Entrate nei vari siti
- Sistemazione in camera doppia si base Hotel 3 stelle
- Pensione completa
- Alloggio Yurta in Song-Kul (quattro/cinque persone in una yurta)
- Acqua minerale durante il tour (un litro al giorno per persona)
- Dimostrazione produzione feltro a Kochkor
- Programma folkloristico a Bishkek
- Assicurazione Medico/Bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Voli internazionali e tasse aeroportuali
- Voli nazionali
- Guida in italiano per tutta la durata 250€ (da dividere per il gruppo)
- Bevande
- Cavalli per escursione a Song-Kul 17 USD (per cavallo al giorno)
- Sistemazione stanza singola (dove possibile) 200€ per l’intero tour
- Spese personali
- Escursioni e/o visite non previste dal programma
- Supplemento Hotel 4 stelle 130€
- Assicurazione Annullamento Viaggio (facoltativa; richiedere informazioni)
- Tutto ciò non menzionato ne “LA QUOTA COMPRENDE”

Nell’interesse dei viaggiatori, ai fini della qualità del viaggio e della sicurezza l’itinerario può essere variato se si presentano condizioni di necessità.

 

 

Viaggi in Iran: sicurezza

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 100.000€ i.v.

Privacy & cookie policy
Modifica i Consensi

© 2022 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti
Contattaci
Tel. 0571 913093
Email. info@yanaviaggi.it

Seguici sui Social

Un progetto Kuna Web Agency - credits