Obiettivo Sardegna - stelle e natura

Il tour giorno per giorno 

 

Volo di andata Giorno 01: VOLI PER CAGLIARI – SULCIS – PORTO PINO
Partenza per Cagliari dall’aeroporto di preferenza con voli secondo operativi (che possiamo proporvi noi o potrete acquistare in autonomia).  Arrivo all’aeroporto di Cagliari entro le 12:00, pick-up della nostra auto/van a noleggio e partenza per il Sulcis, dove troveremo la Torre di Malfatano, chiamata anche Fortalessa de Marfattà, risalente al XVI Secolo. Dopo aver collezionato qualche scatto, proseguiremo verso la struttura dove faremo check-in. Lungo la strada incontreremo la suggestiva Spiaggia delle Dune, a Porto Pino, con la lunga striscia di sabbia chiara, stagni ricchi di fauna e poco più distanti, le dune alte trenta metri, modellate dai venti. Rientro in struttura nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

 

Tramonto Calasetta Giorno 02: CALASETTA - PORTO FLAVIA - PISCINAS
Dopo colazione partiremo per il primo “spot” della giornata, il Faro Mangiabarche di Calasetta, considerato uno degli scorci più incantevoli dell’isola. Resteremo poi a bocca aperta davanti alla scogliera e al faraglione di Porto Flavia, un vero e proprio monumento di archeologia industriale nell’ex area mineraria a picco sul mare di Masua. Accederemo poi per qualche scatto fascinoso alla Galleria Henry, un intricato dedalo di stradine al termine del quale si apre una incredibile terrazza sul mare. A seguire, godremo della bellezza mozzafiato delle dune di Piscinas, una vera e propria area desertica con dune alte anche cento metri, create grazie al lavoro incessante del Maestrale. Sosteremo proprio qui, in località Costa Verde, per il tramonto e per la notte. Prima di dormire usciremo certamente per goderci il cielo e fotografarlo in notturna. Pernottamento in zona Piscinas.

   

Nuraghe

Giorno 03: CABRAS - AREA ARCHEOLOGICA DI THARROS - S’ARCHITTU
Questa mattina continueremo il nostro itinerario partendo con la Torre di Su Puttu a Cabras, con la sua area archeologica: infatti, vicinissime alla torre, sono state rinvenute alcune tombe a pozzetto risalenti, sembra, al Neolitico. Visiteremo poi l’area archeologica di Tharros, con manufatti e resti di villaggi preistorici, poi fenici e, più recenti, le testimonianze bizantine (oltre a quelle più strettamente locali di civiltà nuragiche). Dal punto di vista fotografico, il profilo dell’antica Tharros con le due colonne, anche se ricostruite, è imperdibile. In un crescendo di bellezza raggiungeremo per il tramonto la scogliera calcarea di S’Archittu, tra promontori e calette. L’arco che da il nome alla località è alto addirittura 15 metri. Superata Bosa, pernotteremo in piena costa Ovest, pronti per gli scatti notturni al cielo stellato.

 

Stintino

Giorno 04: PALMAVERA - GROTTA DI NETTUNO - STINTINO - ASINARA
Partiamo oggi verso Nord, alla volta del complesso di Palmavera, immergendoci nella misteriosa civiltà nuragica. Visiteremo poi la Grotta di Nettuno, con un imperdibile scenario da favola, una meraviglia geologica che culmina nell’Acquasantiera, una stalattite alta più di due metri, e nella Reggia, una vera e propria sala dal pavimento d’acqua con colonnati naturali. Proseguiremo quindi verso la Torre della Pelosa, estremamente pittoresca e un tempo davvero strategica, che adorna il piccolo isolotto che si vede dalla famosa spiaggia omonima. Successivamente ci dirigeremo verso l'estremo Nord, sulla piccola isola dell’Asinara, famosissima ex colonia penale. Salperemo da Stintino con il traghetto e andremo a catturare con i nostri obiettivi la Cala del Turco, una baia rocciosa protetta da due scogliere di colore rossastro. La sera, ovviamente, usciremo a caccia di Via Lattea. Pernottamento zona Asinara.

 

Capo Orso

Giorno 05: STINTINO - CASTELSARDO - ARZACHENA
Dopo il fruttuoso bottino di immagini dell’Asinara, rientreremo a Stintino e ripartiremo poi per Castelsardo, nei cui paraggi riusciremo a vedere la Roccia dell’Elefante: un’incredibile formazione dal color ruggine e alta circa quattro metri che sembra veramente un pachiderma seduto, e che al suo interno ospita addirittura alcune tombe. Dopo questa insolita esperienza scenderemo verso il mare e visiteremo la paradisiaca caletta de La Sorgente, popolata da pesci e ricci di mare. Le acque cristalline cedono il passo ai fondali variopinti, che insieme alle rocce calcaree formano un insieme indimenticabile di piscine naturali. Successivamente ci dirigeremo a “caccia” di fari, partendo dal Faro Marittimo di Capo Testa, quello di Capo d’Orso, Capo Ferro e infine il faro di Punta Sardegna. Pernottamento in zona Arzachena.

 

Arbatax

Giorno 06: SAN TEODORO - GROTTA DI ISPINIGOLI - ARBATAX
Oggi inizieremo la giornata dalla stupenda spiaggia Isuledda a San Teodoro. La vista da questa striscia di sabbia a forma di arco, affacciata sul mare turchese, incornicia l’isola di Tavolara. Dopo questa bella dose di bellezza, ci dirigeremo verso un altro faro importante, quello di Capo Comino, in piena costa Est. Proseguiremo poi per la famosa grotta di Ispinigoli, che con i suoi quasi trecento gradini ci porterà verso l'Abisso delle Vergini: un inghiottitoio che raggiunge una profondità di 60 metri e lungo più di 12 km. Pernottamento nei pressi di Arbatax.

 

Sardegna spiaggia

Giorno 07: MURTAS - CAPO CARBONARA - CAMPOLONGU
Oggi scenderemo verso Sud incontrando sul nostro percorso altri gioielli, a partire dalla Torre di Barì e quella di Murtas, risalenti al XVI e al XVIII Secolo. L’ultimo faro del viaggio è spettacolare: è quello di Capo Ferro, costruito a picco sul mare. Arriveremo poi alla spiaggia di Punta Molentis, con le rocce granitiche che escono letteralmente dall’acqua. Doppieremo Capo Carbonara per raggiungere l’area marina protetta dove potremo ammirarne la ricchezza in flora e fauna: addirittura, sarà possibile avvistare delfini e tartarughe! Anche le profondità del mare sono piene di sorprese: eventuali sub non rimarranno indifferenti davanti ai relitti che hanno trovato casa da queste parti. Tra i tanti, una galea romana, un galeone aragonese e un moderno traghetto. Rientriamo verso Cagliari per il pernottamento, che faremo in zona Campulongu. Ammireremo (e fotograferemo) ancora una volta il cielo.

 

Volo di ritorno Giorno 08: RIENTRO A CASA
Oggi ultima mattina in Sardegna. Ci dirigeremo verso Cagliari per lasciare l’auto. Se gli operativi volo lo permettono, faremo una veloce visita del capoluogo sardo, che riserva alcune gradevoli sorprese, alltrimenti tireremo dritto verso l’aeroporto e ci saluteremo, già con un po’ di nostalgia negli occhi…

 

Gruppo max 10 persone
Quota individuale di 1.280€ (da 4 a 6 persone)
Quota individuale di 1.180€ (da 7 a 8 persone)
Quota individuale di 1.080€ (da 9 a 10 persone)

LA QUOTA COMPRENDE:

- Pernottamenti in camera doppia presso strutture locali
- Auto/minivan a noleggio incluso carburante e pedaggi
- Esperto fotografo coordinatore sempre con voi (Massimo Matera)
- Workshop itinerante - Suggerimenti fotografici e consigli per scatti professionali
- Passaggio in traghetto per/da isola dell’Asinara
- Assicurazione Medico/Bagaglio ERGO Munich Re

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Voli aerei (possiamo trovare per voi la migliore proposta a prezzi molto ragionevoli oppure potete acquistare i voli a vostro piacimento)
- Pasti (talvolta le colazioni sono incluse, vi informeremo prima della partenza)
- Ingressi a siti/aree archeologiche
- Supplemento singola: 190€
- Assicurazione Annullamento Viaggio ERGO Munich Re MBA (facoltativa; richiedere informazioni)
- Tutto ciò non menzionato ne “LA QUOTA COMPRENDE”

 

Nell’interesse dei viaggiatori, ai fini della qualità del viaggio e della sicurezza l’itinerario può essere variato se si presentano condizioni di necessità.

 

 

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 100.000€ i.v.

Privacy & cookie policy
Modifica i Consensi

© 2022 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti
Contattaci
Tel. 0571 913093
Email. info@yanaviaggi.it

Seguici sui Social

Un progetto Kuna Web Agency - credits