Armenia classica, fiori, monasteri e Ararat

Il tour giorno per giorno  


 

 Arrivo D1 Volo dall’Italia e Arrivo a Yerevan, Incontro con la guida armena. Trasferimento all'hotel. Prima cena tradizionale. Sistemazione e pernottamento in albergo.

 

Yerevan D2 Visita di Yerevan. Storia e cultura del popolo armeno. Matenadaran, l’Istituto museo dei manoscritti e delle miniature (circa 17.000 manoscritti medievali). La collina Tsitsernakaberd e il Memoriale del genocidio. Museo di Storia Nazionale. Cena  tipica di Yerevan.

   

Lago Sevan

D3 Partenza per la regione di Kotayk  Tsakhkadzor la valle dei fiori in seggiovia. Il lago Sevan e visita del monastero. Ci rechiamo nella regione di Tavush a Dilijan. Il Parco Naturale ospita i complessi monastici medievali di Goshavank e Haghartsin.   

 

Haghpat e Sanahin

D4 Regione di Lori al confine la Georgia ove si trovano due gioielli medievali armeni Haghpat e Sanahin (Unesco). In giornata fra scenari naturali interessanti visiteremo anche la  chiesa di Surb Mariam di Akhtala ricca di affreschi medievali bizantini

 

Aragatsotn D5 Direzione regione di Aragatsotn ai piedi del monte Aragats, la vetta più alta dell'Armenia (4100 m). Passiamo per Vanadsor e incontriamo la fortezza di Amberd che era parte del controllo militare della rotta verso l’antica capitale Ani (adesso in territorio turco). Oggi visiteremo la sede del Patriarca della Chiesa Apostolica Armena, la Cattedrale madre Santa Echmiadzin.

 

Khor Virap D6 Khor Virap, il monastero si trova ai piedi dell'emozionante monte Ararat (5165 m) mitica sede della Arca di Noè. Questa zona è sacra agli armeni avevdo viste le gesta di Sann Gregorio Illuminatore fondatore della chiesa armena religione di stato. Si prosegue in zona di produzione vinicola. Bellissimi scenari verso il passo di Selim dove si trova il caravanserraglio e ove incontreremo un luogo con 900 Khachkar. Yerevan.

 

Ararat D7 continuiamo ad avere la vista dell'Ararat verso Kotayk ove si trova il tempio ellenistico di Garni. Adesso un altro logo mitico ed emozionante per la tradizione armeno-cristiana, il monastero di Geghard, dove la tradizione vuole fosse custodita la sacra lancia che trafisse il costato di Gesù. Oggi cibo e ricette, pane tradizionale Lavash e Cognac armeno.

 

Volo di ritorno D8 Trasferimento in aeroporto e volo di ritorno in Italia in accordo agli operativi.

 

Quota individuale di partecipazione 1.480€ (base 8p) comprende:
- Voli e tasse aeroportuali

- Hotel 3 e 4 stelle (camera doppia e prima colazione)
- 
Trasferimenti bus privato con autista
- 
Guida locale in italiano (alta professionalità)

- Mezza pensione, le cene (ristoranti tipici)

- Pranzo dell’ultimo giorno al forno del pane Lavash
- 
Assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende:
- I pranzi (locali e mercati tipici che vi permettono più libertà)

- Mance
- 
Supplemento Camera singola €30 notte


Non serve visto

 

 

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 20.000€ i.v.

Privacy Policy
© 2015 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti
Un progetto Kuna Web Agency - credits