Gujarat Ajanta Ellora Orissa

Il tour giorno per giorno  

 

Ahmedabad India

D01: VOLI ITALIA - INDIA
Partenza dall'Italia con voli che possiamo proporvi noi i in base alle date partenze e alle vostre esigenze di aeroporto. Arrivo il giorno seguente ad Ahmedabad capitale dello stato del Gujarat.

  

Ahmedabad India D02: AHMEDABAD
Arrivo a Ahmedabad capitale dello stato del Gujarat. Inizio delle visite in Gujarat. Si va verso nord a Modhera zona con notevoli baoli (templi con architettura discensionale scavati fino a 30 metri) visita di Adalaj. A Modhera visita del tempio del Sole (Dio Surya 600 d.C.) un capolavoro.

  

Palitana India D03: AHMEDABAD - PALITANA
Visita di Ahmedabad. Moschea del Venerdi (Jaima Majid) e il baoli di Dadahar nella zona di Haripura. Verso sud direzione Palitana.

  

Palitana India

D04: PALITANA
Luogo sacro e impressionante del Jainismo del Gujarat. La cima della collina è costellata da 800 templi in marmo bianco di raffinate fattezze. Frequentato da pellegrini con continui riti (3000 scalini ci sono le portantine per chi vuole) Dopo la visita andiamo a dormire verso sud. 

  

Porbandar India D05: SOMNATH - PORBANDAR
Somnath sul mare, santuario e tempio straordinario sacro a Shiva, la mitologia gli riserva un ruolo importante. Pernottiamo a Porbandar, città natale del Mahtama Ghandi di cui visiteremo la casa   e stanza di nascita.

 

Dwarka India D06: PORBANDAR – DWARKA - JAMNAGAR Dwaraka è sulla costa ovest  del Gujarat sulle rive del mare Arabico, alla lettera la porta dello spirito universale, uno dei luoghi simbolo degli hindu è la città di cui era Re il più noto delle figure divine indiane, Krishna. Ampiamente narrato nel Mahabharata. Pernottamento a Jamnagar.

 

Mumbay India D07: JAMNAGAR – MUMBAY – AURANGABAD
Trasferimento in aeroporto e volo per Aurangabad (Stato del Maharastra)

 

Ajanta India D08: AJANTA (100km da Aurangabad)
 Le straordinarie grotte di Ajanta, patrimonio Unesco,  realizzate dai monaci buddisti fra il 300 aC. e il 600 dC., 2kilometri di collina di basalto intarsiata e asportata finemente. 30 grandi grotte con funzioni di templi, monasteri, sale delle ordinazioni. Il fenomeno dell'uso di colline di pietra da asportare e trasformare in luoghi di eremitaggio sacro era diffusa in Asia.

 

India Ajanta

D09: GROTTE DI ELLORA (30km da Aurangabad)
 
Qui  sono presenti le tre religioni del periodo della Rinascenza hindu, dal 300dC al 800 dC Induismo, Jainismo e Buddismo. L'induismo è maggioritario in questo sito Unesco, di livello di raffinatezza eccezionale. Qui si trova il Tempio Kailash pezzo unico, per asportazione di una intera collina di granito.

 

   

India Orissa D10: VOLO
Voliamo a Vishakapatman in Orissa e iniziamo la avventura fra le etnie (adivasi) dette tribù.

  

Jeypor India D11-D12-D13: CON BASE A JEYPOR - ORISSA
ci sposteremo ogni giorno in base ai permessi che abbiamo  e ai mercati delle etnie Adivasi. Il governo indiano ha censito 437 tribù in India e 62 in Odisha (Orissa). Ogni gruppo Adivasi si differenzia per costumi, tradizioni, tatuaggi, copricapi. Vivono in zone isolate e si spostano a piedi verso i loro mercati settimanali. Durante i 3 giorni verranno effettuate visite ai mercati e ai villaggi.

 

Rayagada India

D14: JEYPOR - RAYAGADA - GOPALPUR ON SEA
Si scende verso il mare Golfo del bengala, Gobalpur, lungo la strada per continuano le visite agli Adivasi fino alla uscita dai loro territori.

 

India Sud D15: BUBANISHWAR
Trasferimento a Bubanishwar, antica capitale dell’impero dinastia Kalinga (dimora di Ishwara, Dio nella forma di eterno coordinatore) Capitale dell'Orissa. Visite della antica zona rituale il tempio Lingaraj (non hindu non ammessi) e il tempio di Parasurameshwar. 

 

Konark India D16: VISITA ALLO STRAORDINARIO SITO TEMPIO DI KONARK UNESCO
In mezzo alla vegetazione tropicale, risaie, palmeti, 3 km dal mare si staglia il grande tempio di Konarak. Possiamo definirlo una delle meraviglie dell’arte religiosa medievale induista del X-XIII secolo. La leggenda vuole che il tempio fosse costruito da Samba, uno dei figli di Krishna, affetto di lebbra, che a seguito di dodici  anni di ascesi e austerità il Dio Sole guarì. Il livello della visita eguaglia Angkor, o Bagan e si inquadra nella stessa area geografico simbolico-stilistica.

 

Ritorno India D17: VOLO DI RITORNO
Voli di ritorno per l’italia in base agli operativi.

 

La quota individuale di partecipazione 2.480 (base 8p)

LA QUOTA COMPRENDE:

- Tutti i voli domestici indiani in classe economica
- Bus a/c, ad uso esclusivo per tutta la durata del viaggio + autista parlante inglese.
- Sistemazione in hotel 3 e 4 stelle (camera doppia e prima colazione)
- Permessi per le zone Adivasi in Orissa
- Accompagnatore dall’Italia o dall’India e/o guide locali
- Assicurazione Medico Bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Voli intercontinentali di linea e tasse aeroportuali
- Visto 20€ online info a parte
- I pasti, mance, ingressi monumenti (fate conto 20€ al giorno persona)
- Jeep safari che talvolta sono possibili in Gujarat al parco.
- Supplemento singola 40 euro per notte

- In caso di accompagnatore indologo dall’Italia 180€ persona

 

 

Nell’interesse dei viaggiatori, ai fini della qualità del viaggio e della sicurezza l’itinerario può essere variato se si presentano condizioni di necessità.

 

 

 

 

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 100.000€ i.v.

Privacy & cookie policy
Modifica i Consensi

© 2024 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti
Contattaci
Tel. 0571 913093
Email. info@yanaviaggi.it

Seguici sui Social

Un progetto Kuna Web Agency - credits