• /
  • Destinazioni
  • /
  • Asia
  • /
  • India

Gujarat Ajanta Ellora Orissa

Il tour giorno per giorno  

 

Ahmedabad India D1 Volo dall’Italia e arrivo a Ahmedabad capitale dello stato del Gujarat.

  

Ahmedabad India D2 Ahmedabad. Inizio delle visite in Gujarat. Si va verso nord a Modhera zona con notevoli baoli (templi con architettura discensionale scavati fino a 30 metri) visita di Adalaj. A Modhera visita del tempio del Sole (Dio Surya 600 d.C.) un capolavoro.

  

Palitana India D3 Ahmedabad - Palitana. Visita di Ahmedabad. Moschea del Venerdi (Jaima Majid) e il baoli di Dadahar nella zona di Haripura. Verso sud direzione Palitana.

  

Palitana India

D4 Palitana. Luogo sacro e impressionante del Jainismo del Gujarat. La cima della collina è costellata da 800 templi in marmo bianco di raffinate fattezze. Frequentato da pellegrini con continui riti (3000 scalini ci sono le portantine per chi vuole) Dopo la visita andiamo a dormire verso sud. 

  

Porbandar India D5 Somnath - Porbandar. Somnath sul mare, santuario e tempio straordinario sacro a Shiva, la mitologia gli riserva un ruolo importante. Pernottiamo a Porbandar, città natale del Mahtama Ghandi di cui visiteremo la casa   e stanza di nascita.

 

Dwarka India D6  Porbandar – Dwarka - Jamnagar Dwaraka è sulla costa ovest  del Gujarat sulle rive del mare Arabico, alla lettera la porta dello spirito universale, uno dei luoghi simbolo degli hindu è la città di cui era Re il più noto delle figure divine indiane, Krishna. Ampiamente narrato nel Mahabharata. Pernottamento a Jamnagar.

 

Mumbay India D7 Jamnagar – Mumbay – Aurangabad. Trasferimento in aeroporto e volo per Aurangabad (Stato del Maharastra)

 

Ajanta India D8 Ajanta (100km da Aurangabad) Le straordinarie grotte di Ajanta, patrimonio Unesco,  realizzate dai monaci buddisti fra il 300 aC. e il 600 dC., 2kilometri di collina di basalto intarsiata e asportata finemente. 30 grandi grotte con funzioni di templi, monasteri, sale delle ordinazioni. Il fenomeno dell'uso di colline di pietra da asportare e trasformare in luoghi di eremitaggio sacro era diffusa in Asia.

 

India Ajanta

D9 Grotte di Ellora (30km da Aurangabad) Qui  sono presenti le tre religioni del periodo della Rinascenza hindu, dal 300dC al 800 dC Induismo, Jainismo e Buddismo. L'induismo è maggioritario in questo sito Unesco, di livello di raffinatezza eccezionale. Qui si trova il Tempio Kailash pezzo unico, per asportazione di una intera collina di granito.

 

   

India Orissa D10  Voliamo a Vishakapatman in Orissa e iniziamo la avventura fra le etnie (adivasi) dette tribù.

  

Jeypor India D11-D12-D13 con base a Jeypor - Orissa ci sposteremo ogni giorno in base ai permessi che abbiamo  e ai mercati delle etnie Adivasi. Il governo indiano ha censito 437 tribù in India e 62 in Odisha (Orissa). Ogni gruppo Adivasi si differenzia per costumi, tradizioni, tatuaggi, copricapi. Vivono in zone isolate e si spostano a piedi verso i loro mercati settimanali. Durante i 3 giorni verranno effettuate visite ai mercati e ai villaggi.

 

Rayagada India D14 Jeypore - Rayagada - Gopalpur On Sea. Si scende verso il mare Golfo del bengala, Gobalpur, lungo la strada per continuano le visite agli Adivasi fino alla uscita dai loro territori.

 

India Sud D15 Trasferimento a Bubanishwar, antica capitale dell’impero dinastia Kalinga (dimora di Ishwara, Dio nella forma di eterno coordinatore) Capitale dell'Orissa. Visite della antica zona rituale il tempio Lingaraj (non hindu non ammessi) e il tempio di Parasurameshwar. 

 

Konark India D16 Visita allo straordinario sito tempio di Konark, Unesco. In mezzo alla vegetazione tropicale, risaie, palmeti, 3 km dal mare si staglia il grande tempio di Konarak. Possiamo definirlo una delle meraviglie dell’arte religiosa medievale induista del X-XIII secolo. La leggenda vuole che il tempio fosse costruito da Samba, uno dei figli di Krishna, affetto di lebbra, che a seguito di dodici  anni di ascesi e austerità il Dio Sole guarì. Il livello della visita eguaglia Angkor, o Bagan e si inquadra nella stessa area geografico simbolico-stilistica.

 

Ritorno India D17 Voli di ritorno per l’italia in base agli operativi.

 

La quota individuale di partecipazione €2.780 (base 10p) comprende:
- Voli intercontinentali di linea e tasse
- Voli domestici indiani e tasse
- Bus a/c, ad uso esclusivo per tutta la durata del viaggio + autista parlante inglese.
- Hotel 3 e 4 stelle (camera doppia e prima colazione)
- Permessi per le zone Adivasi in Orissa
- Accompagnatore indiano in italiano + Guide locali in inglese (talvolta indologo italiano)
- Assicurazione Medico/Bagaglio

La quota non comprende
- Visto € 20 (informazioni a parte)
- Pasti, mance, ingressi (circa 18€ giorno)
- Jeep safari facoltativi in Gujarat.
- Supplemento camera singola €40notte
- In caso di Accompagnatore indologo dall’Italia €130
- Supplemento voli Agosto e fine anno 180€

Contattaci

Ho letto le normative sulla Privacy ed accetto di inviare i miei dati personali


Yana Tour Operator

by DaVinci Travels srl
Empoli
P.Iva 06500700486
c.s. 20.000€ i.v.

Privacy Policy
© 2015 | All Rights Reserved

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodici aggiornamenti su offerte e informazioni utili.

Clicca qui per Iscriverti
Un progetto Kuna Web Agency - credits